Il mio stile

 


Luce Pura nasce dalla volontà di Federico Aniballi di unire le sue due professionalità: la fotografia e la psicoterapia. Questo connubio tra arte e sensibilità umana ha dato vita ad uno stile unico e ben riconoscibile. Federico racconterà il vostro matrimonio attraverso l'uso artistico della luce naturale senza alcuna artificiosità di flash o pose. Questo stile, noto come reportage, viene ulteriormente arricchito grazie all'uso della bella composizione fotografica e dei chiaroscuro per conferire tridimensionalità, profondità e dunque un interesse anche artistico.
Federico ama coltivare con i futuri sposi un rapporto personale ancor prima che professionale perché ritiene che la giusta sintonia e l'empatia fra il fotografo e la coppia sia il presupposto chiave per la buona riuscita del servizio. Del resto, seppur per un giorno soltanto, Federico entrerà nelle dinamiche familiari ed è bene che le “senta” come fossero proprie in modo da sapere al meglio “cosa e come” fotografare.
Luce Pura prende in carico l'intero matrimonio, dalla casa degli sposi alla fine dell'evento, senza alcun over time. È bene ricordare che non sono previsti né sostituiti né deleghe perché il clima di fiducia è esclusivamente tra Federico Aniballi e gli sposi che lo hanno scelto.